2.12. Aggiornamento da riga di comando

SUSE Linux dispone di un nuovo strumento a riga di comando per l'installazione e l'aggiornamento dei pacchetti: rug. Questo strumento opera insieme con il daemon rcd per installare, aggiornare e rimuovere software in base ai comandi impartiti. Ordina il software in canali (conosciuti anche come cataloghi), cioè gruppi di programmi simili. Ad esempio, un canale può contenere software da un server di aggiornamento e un altro software da un fornitore di software di terze parti. La sottoscrizione a singoli canali consente di controllare la visualizzazione di pacchetti disponibili e prevenire l'installazione accidentale di software non desiderato. Le operazioni vengono normalmente eseguite solo su software proveniente da canali sottoscritti.

Il comando più comunemente usato è rug update, che consente di scaricare e installare patch nei canali sottoscritti. Se si desidera unicamente aggiornare il software, questo il solo comando necessario. Per ottenere un elenco di tutti i pacchetti provenienti da un canale, digitare rug pa channelname. Sostituire channelname con il nome del canale desiderato. Per ottenere un elenco di tutti i servizi disponibili, digitare rug sl. Altri comandi utili con le rispettive funzioni sono descritti nella Tabella 2.1, "Comandi di rug".

Tabella 2.1. Comandi di rug

Comando

Funzione

ca

Elenca i cataloghi

sa

Aggiunge un servizio

reg

Registra un servizio

sub

Effettua la sottoscrizione a un catalogo o a un canale

refresh

Aggiorna gli elenchi delle patch

2.12.1. Configurazione di rug

rug dispone di molte opzioni per garantire la funzionalità dell'aggiornamento in diverse configurazioni di rete. Per ottenere un elenco delle opzioni da impostare, digitare rug get. Per impostare una variabile di opzione, digitare rug set. Ad esempio, si desidera regolare le impostazioni per l'aggiornamento di un sistema che utilizza un server proxy. Prima di scaricare gli aggiornamenti, inviare nome utente e password al server proxy. Per effettuare questa operazione, utilizzare i comandi:

rug set proxy-url url_path
rug set proxy-username name
rug set proxy-password password
   

Sostituire url_path con il nome del server proxy. Sostituire name con il nome utente. Sostituire password con la propria password.

2.12.2. Pianificazione degli aggiornamenti

Utilizzando lo strumento a riga di comando rug, è possibile aggiornare automaticamente il sistema, ad esempio tramite script. L'esempio più semplice è l'aggiornamento automatico completo. Per effettuare questa operazione, come utente root configurare un cronjob che esegua il comando rug up -y. L'opzione up -y scarica e installa le patch dai canali senza attendere la conferma dell'utente.

Tuttavia, l'utente potrebbe non desiderare installare le patch automaticamente. Al contrario, l'utente potrebbe volere recuperare le patch e selezionarle per l'installazione in un secondo momento. Per scaricare solo le patch, digitare il comando rug up -dy. L'opzione up -dy scarica le patch dai canali senza attendere conferma e le salva nella cache di rug. La posizione predefinita della cache è il file /var/cache/redcarpet.

2.12.3. Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento da riga di comando, digitare rug --help o consultare la pagina di manuale rug(1). L'opzione --help è disponibile anche per tutti i comandi di rug. Se, ad esempio, si desidera leggere la guida per il comando rug update, digitare rug update --help.