15.3. Webcam e motv

Se la webcam in uso è già supportata da Linux, accedervi mediante motv. Per un elenco dei dispositivi USB supportati, visitare il sito all'indirizzo http://www.linux-usb.org (in lingua inglese). Se si è già utilizzato motv per accedere alla scheda TV prima di avviare la webcam, verrà caricato il driver bttv. Il driver della webcam viene caricato automaticamente quando la webcam è collegata al dispositivo USB. Per accedere alla webcam, avviare motv dalla riga di comando mediante il parametro -c /dev/video1. Accedere alla scheda TV con motv -c /dev/video0.

Quando si collega la webcam alla porta USB prima del caricamento automatico del driver bttv, ad esempio se si avvia un'applicazione TV, /dev/video0 è riservato alla webcam. In questo caso, se si avvia motv mediante il parametro -c /dev/video1 per accedere alla scheda TV, potrebbe essere visualizzato un messaggio di errore poiché il driver bttv non viene caricato automaticamente. Per risolvere il problema, caricare il driver separatamente mediante modprobe bttv come utente root. È possibile visualizzare una panoramica dei dispositivi video configurabili nel sistema con motv -hwscan.