33.2. APM

Alcune funzioni di risparmio energetico vengono eseguite dall'APM BIOS stesso. In molti computer portatili, gli stati di stand-by e di sospensione si possono attivare con combinazioni di tasti oppure abbassando lo schermo senza bisogno di una funzione speciale del sistema operativo. Per attivare queste modalità con un comando, è necessario tuttavia avviare alcune azioni prima di sospendere il sistema. Per visualizzare il livello di carica della batteria, sono necessari pacchetti di programmi speciali e un kernel appropriato.

I kernel di SUSE Linux dispongono di un supporto APM integrato. APM viene attivato solo se ACPI non è implementato nel BIOS e viene rilevato un APM BIOS. Per attivare il supporto APM, è necessario che ACPI sia disabilitato con acpi=off al prompt di avvio. Digitare cat /proc/apm per verificare che APM sia attivo. Un output costituito da diversi numeri indica che tutto è OK. Ora è possibile spegnere il computer con il comando shutdown -h.

Le implementazioni BIOS che non sono completamente conformi agli standard possono causare problemi con APM. È possibile aggirare alcuni problemi con parametri speciali di avvio. Tutti i parametri devono essere immessi al prompt di avvio come apm=parametro. Al posto di parametro è necessario specificare una delle seguenti voci:

on oppure off

Attivazione o disattivazione del supporto APM.

(no-)allow-ints

Consentire le interruzioni durante l'esecuzione delle funzioni del BIOS.

(no-)broken-psr

La funzione "GetPowerStatus" del BIOS non funziona correttamente.

(no-)realmode-power-off

Consente di reimpostare il processore nella modalità reale prima dello shutdown.

(no-)debug

Consente la registrazione degli eventi APM nel log di sistema.

(no-)power-off

Consente di disattivare il sistema dopo lo shutdown.

bounce-interval=n

Il tempo in centesimi di secondo dopo un evento di sospensione durante il quale vengono ignorati eventi aggiuntivi di sospensione.

idle-threshold=n

Percentuale di inattività del sistema con cui viene eseguita la funzione del BIOS idle (0=sempre, 100=mai).

idle-period=n

Il tempo in centesimi di secondo con cui viene misurata l'attività del sistema.

Il daemon APM (apmd) non viene più utilizzato. Questa funzionalità viene ora gestita dal nuovo comando powersaved che supporta anche ACPI e fornisce molte altre funzioni.