20.6. Aggiornamento dinamico dei dati delle zone

L'espressione aggiornamento dinamico si riferisce ad operazioni durante le quali vengono aggiunte, modificate o eliminate le voci dei file delle zone di un server master. Questo meccanismo è descritto in RFC 2136. L'aggiornamento dinamico può essere configurato singolarmente per ciascuna zona aggiungendo una regola allow-update o update-policy opzionale. Le zone da aggiornare dinamicamente devono essere modificate manualmente.

Trasmettere le voci da aggiornare al server con il comando nsupdate. Per informazioni più dettagliate sulla sintassi di questo comando, consultare la documentazione relativa a nsupdate (man 8 nsupdate). Per motivi di sicurezza, è sempre preferibile effettuare questa operazione utilizzando le chiavi TSIG descritte nella Sezione 20.7, "Transazioni protette".