Capitolo 26. Apache HTTP Server

Sommario

26.1. Riferimento rapido
26.2. Configurazione di Apache
26.3. Avvio e arresto di Apache
26.4. Installazione, attivazione e configurazione dei moduli
26.5. Come fare funzionare gli script CGI
26.6. Impostazione di un server Web sicuro con SSL
26.7. Come evitare problemi di sicurezza
26.8. Risoluzione dei problemi
26.9. Ulteriori informazioni

Estratto

Con una quota superiore al 70%, Apache HTTP Server (Apache) è il server Web più utilizzato al mondo secondo un indagine condotta da http://www.netcraft.com/ a novembre 2005. Apache, sviluppato dalla Apache Software Foundation (http://www.apache.org/), è disponibile per la maggior parte dei sistemi operativi. SUSE Linux include Apache versione 2.2. In questo capitolo verrà illustrato come installare e configurare un server Web, come utilizzare SSL, CGI e moduli addizionali e come risolvere i problemi con Apache.


26.1. Riferimento rapido

In questa sezione verrà spiegato come impostare e avviare rapidamente Apache. Per installare e configurare Apache, è necessario accedere come root.

26.1.1. Requisiti

Prima di impostare Apache Web Server, verificare che siano soddisfatti i seguenti requisiti:

  1. La rete dei computer è configurata correttamente. Per ulteriori informazioni su questo argomento, consultare il Capitolo 18,  Networking di base.

  2. L'ora esatta di sistema del computer viene mantenuta sincronizzandolo con un server dell'orario. Ciò è necessario in quanto parti del protocollo HTTP dipendono dall'ora corretta. Per ulteriori informazioni su questo argomento, consultare il Capitolo 24,  Sincronizzazione dell'ora con NTP.

  3. Sono installati gli aggiornamenti di sicurezza più recenti. Nel dubbio, eseguire Aggiornamento online di YaST.

  4. La porta predefinita per il server Web (porta 80) è aperta nel firewall. Per ottenere ciò, configurare SUSEFirewall2 in modo da consentire il servizio Server HTTP nella zona esterna A questo scopo, è possibile utilizzare YaST. Consultare la Sezione 4.1.4.1, "Configurazione con YaST" per ulteriori informazioni.

26.1.2. Installazione

In SUSE Linux Apache non viene installato per impostazione predefinita. Per installarlo, avviare YaST e selezionare Software+Gestione software. Selezionare ora Filtri+Selezioni e selezionare Server Web semplice con Apache2. Confermare l'installazione dei pacchetti dipendenti per completare la procedura di installazione.

Apache viene installato con una configurazione standard predefinita in grado di funzionare immediatamente. L'installazione include il modello multiprocessing apache2-prefork e il modulo PHP5. Per ulteriori informazioni sui moduli ,vedere la Sezione 26.4, "Installazione, attivazione e configurazione dei moduli".

26.1.3. Avvio

Per avviare Apache e accertarsi che venga avviato automaticamente all'avvio del sistema, avviare YaST e selezionare Sistema+Servizi sistema (Runlevel). Cercare apache2 e abilitare il servizio. Il server Web si avvia immediatamente. Salvando le modifiche con Fine, il sistema viene configurato per l'avvio automatico di Apache in runlevel 3 e 5 durante l'avvio del sistema. Per ulteriori informazioni sui runlevel in SUSE Linux e una descrizione dell'editor di runlevel YaST, fare riferimento alla Sezione 8.2.3, "Configurazione dei servizi di sistema (runlevel) con YaST".

Per avviare Apache utilizzando la shell, eseguire rcapache2 start. Per accertarsi che Apache venga avviato automaticamente all'avvio del sistema con runlevel 3 e 5, utilizzare chkconfig -a apache2.

Se non si è ricevuto un messaggio di errore all'avvio di Apache, il server Web sarà in funzione. Avviare un browser e aprire http://localhost/. Verrà visualizzata una pagina di prova di Apache con la frase "If you can see this, it means that the installation of the Apache Web server software on this system was successful." (Se questa pagina viene visualizzata, l'installazione del software Apache Web Server sul sistema è riuscita). Se questa pagina non viene visualizzata, consultare la Sezione 26.8, "Risoluzione dei problemi".

Ora che il server Web è in funzione, sarà possibile aggiungere i propri documenti, modificare la configurazione secondo le proprie necessità o aggiungere funzionalità installando i moduli.